Il carcinoma paratiroideo

carcinoma paratiroideo roma
Il carcinoma paratiroideo è un tumore raro, ma molto aggressivo, delle paratiroidi: un'analisi dei sintomi, della diagnosi e dei trattamenti, farmacologici o chirurgici.

Indice

Il carcinoma paratiroideo è una neoplasia rara delle paratiroidi.

Il carcinoma paratiroideo

carcinoma paratiroideo

Il carcinoma paratiroideo è il tumore meno frequente delle paratiroidi, ma anche uno dei più aggressivi, in quanto di natura maligna e tendente a metastatizzare.

La sua caratteristica principale è l’aumentata secrezione di paratormone (PTH), l’ormone responsabile della regolazione dei livelli di calcio nel sangue: quando si verifica l’ipersecrezione, dunque, si va incontro a una condizione clinica nota come iperparatiroidismo.

Si presenta principalmente in pazienti di età compresa tra i 45 e i 50 anni, sia di sesso maschile che femminile e tende, purtroppo, alla recidiva anche dopo diversi anni.

I sintomi del carcinoma paratiroideo

carcinoma paratiroideo sintomi

Il carcinoma paratiroideo, come già accennato, mostra i sintomi dell’iperparatiroidismo primario, in quanto si verifica una secrezione e una sintesi eccessiva di paratormone.

Questo ormone favorisce l’assorbimento intestinale e la mobilizzazione del calcio dalle ossa, per cui aumenta la concentrazione del calcio nel sangue, fenomeno noto come ipercalcemia. Questa si presenta con:

  • calcoli renali;
  • insufficienza renale;
  • dolori addominali;
  • fratture da fragilità scheletrica;
  • dolori articolari;
  • acidità di stomaco;
  • nausea e vomito.

Altre manifestazioni più subdole, infine, possono essere:

  • disturbi dell’umore, come ansia e depressione;
  • difficoltà nella concentrazione;
  • perdite di memoria;
  • stanchezza generalizzata.

La diagnosi

La diagnosi di carcinoma paratiroideo è complessa al momento, perché può essere confermata solo dopo l’asportazione della neoplasia, a cui segue l’esame istologico.

Le manifestazioni cliniche, infatti, sono le stesse del tumore benigno, come l’adenoma paratiroideo, per cui confermare la diagnosi prima dell’intervento è complicato.

Ad ogni modo, alcune manifestazioni sembrano essere più marcate in caso di carcinoma paratiroideo; nello specifico si avrà:

  • un’ipercalcemia più grave;
  • insufficienza renale;
  • fragilità ossea accentuata.

Le analisi ecografiche possono evidenziare, invece, una lesione tumorale di grandi dimensioni, superiore ai 3 cm di diametro, con margini irregolari.

L’associazione, infine, di esami quali:

  • scintigrafia;
  • risonanza magnetica;
  • TAC,

migliora l’accuratezza diagnostica.

Per questi motivi, dunque, devono essere illustrate al paziente le diverse opportunità chirurgiche, per cui è possibile modificare l’intervento in corso d’opera.

Trattamento farmacologico

Considerando che l’intervento chirurgico è l’unico trattamento in grado di risolvere la condizione, il trattamento farmacologico viene utilizzato in preparazione a questo oppure nei carcinomi che non possono essere operati.

A questo proposito si ricorre a:

  • infusioni di sodio cloruro per combattere la disidratazione;
  • diuretici dell’ansa, utili per diminuire il riassorbimento del calcio a livello intestinale;
  • bifosfonati, per contrastare la perdita di densità minerale ossea;
  • cinacalcet, un agente che mima l’azione del calcio nel sangue (calciomimetico), utile per il controllo dell’ipercalcemia.

Intervento chirurgico

paratiroidectomia omolaterale con emitiroidectomia

L’unico trattamento in grado di risolvere un carcinoma paratiroideo è l’intervento chirurgico di paratiroidectomia.

L’asportazione della sola massa tumorale non viene eseguita, in quanto mostra tassi di recidiva più alti rispetto alla rimozione completa della paratiroide patologica.

Generalmente l’intervento che deve essere eseguito è l’asportazione in blocco della paratiroide patologica con il lobo tiorideo omolaterale e i linfonodi dell’emicomparitmento centrale omolaterale alla paratiroide patologica.

Condividi il contenuto

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Ti potrebbe interessare anche

carcinoma paratiroideo roma

Il carcinoma paratiroideo

Il carcinoma paratiroideo è un tumore raro, ma molto aggressivo, delle paratiroidi: un’analisi dei sintomi, della diagnosi e dei trattamenti, farmacologici o chirurgici.

Leggi Tutto »